Time out genitori e le nostre emozioni

Time out dei genitori Sii tollerante e non prendertela se certi giorni ti svegli di malumore. Piuttosto, resta in silenzio e allontanati. Cioè, quando stai per scoppiare, di’ che hai bisogno di andare in time out per un attimo. Anche solo 3 minuti di aria. Non siamo perfetti ma perfezionabili. L’importante è tendere al miglioramento e non restare fermi nei propri errori. Usa il tono di voce calmo.
Prima di pensare alle parole giuste, concentrati sul tono di voce, che dovrà sempre essere calmo, ma con sfumature diverse per ogni occasione. Immagina una linea di frequenza in cui ci sia il tono calmo/dolce /coccoloso.
Posta un commento